Gatto delle Foreste Norvegesi

Originario di luoghi ostili e freddi, il Gatto delle Foreste Norvegesi è lungo, ma di costituzione robusta e taglia grande, ha testa triangolare e orecchie larghe alla base. 

Queste Ultime si caratterizzano per la presenza di ciuffetti presenti anche nel gatto europeo e nella lince.

Sono più grandi della maggior parte dei gatti domestici, con i maschi che crescono significativamente più delle femmine, infatti il peso nei maschi varia da 7 a 8 kg, nelle femmine dai 3 ai 5,5 kg.

gatto delle foreste norvegesi

Caratteristiche del gatto Norvegese

Nel gatto Norvegese gli occhi sono grandi, a mandorla, e il colore varia dal verde al verde oro. Le zampe posteriori sono più alte di quelle anteriori.
Le dita sono ampie e palmate per facilitare gli spostamenti sulla neve e anche qui sono presenti abbondanti ciuffi di pelo. La coda è lunga e molto folta.
Il pelo è semilungo, mentre il sottopelo è lanoso e idrorepellente, per sopportare i grandi freddi. I colori sono tantissimi, con incursioni nel grigio, nel rossiccio e nel bianco.

Sono gatti grandi che amano arrampicarsi, restando così fedeli alle loro radici della foresta.

Il Gatto delle Foreste Norvegesi: indole

Dall’indole tranquilla e pacifica, il gatto Norvegese è il simbolo della tranquillità, grazie al suo carattere fortemente calmo. Questo non solo perché il felino possiede una buona prestanza fisica, data da un formato importante e dall’aspetto affascinante, ma anche perché è un ottimo compagno di vita.
Amante della vita all’aria aperta, è curioso di scoprire gli spazi del giardino, ma sempre sotto l’occhio attento del proprietario con cui preferisce raggomitolarsi sul divano o su una comoda cuccia per gatti.

Autonomo e indipendente, è un felino calmo e pacifico, molto intelligente e che ama interagire e giocare: per questo è bene fornirgli giochi, tiragraffi e la possibilità di correre in giardino. Per quanto riguarda i cuccioli, questi sono allegri e vivaci ma crescendo risultano più calmi e silenziosi, non amano imposizioni e ordini ma l’incredibile intelligenza permette loro di comprendere le varie situazioni. Fedeli e adattabili, sono perfetti per la convivenza con altri animali, e soprattutto con i bambini con cui adorano giocare: preferiscono una vita attiva e possiedono una vera passione per l’acqua e per la caccia. Infine, sono animali che tendono a legarsi particolarmente a un membro della famiglia.

gatto norvegese

Il Gatto delle Foreste Norvegesi: indole

Dall’indole tranquilla e pacifica, il gatto Norvegese è il simbolo della tranquillità, grazie al suo carattere fortemente calmo. Questo non solo perché il felino possiede una buona prestanza fisica, data da un formato importante e dall’aspetto affascinante, ma anche perché è un ottimo compagno di vita.
Amante della vita all’aria aperta, è curioso di scoprire gli spazi del giardino, ma sempre sotto l’occhio attento del proprietario con cui preferisce raggomitolarsi sul divano o su una comoda cuccia per gatti.

Autonomo e indipendente, è un felino calmo e pacifico, molto intelligente e che ama interagire e giocare: per questo è bene fornirgli giochi, tiragraffi e la possibilità di correre in giardino. Per quanto riguarda i cuccioli, questi sono allegri e vivaci ma crescendo risultano più calmi e silenziosi, non amano imposizioni e ordini ma l’incredibile intelligenza permette loro di comprendere le varie situazioni. Fedeli e adattabili, sono perfetti per la convivenza con altri animali, e soprattutto con i bambini con cui adorano giocare: preferiscono una vita attiva e possiedono una vera passione per l’acqua e per la caccia. Infine, sono animali che tendono a legarsi particolarmente a un membro della famiglia.

Categorie: gatti grandi